Home » Risparmiare » È possibile congelare l’olio d’oliva e utilizzarlo dopo diverse settimane?

È possibile congelare l’olio d’oliva e utilizzarlo dopo diverse settimane?

Da

Congelare gli alimenti è un metodo fantastico per evitare gli sprechi e aiutarci a risparmiare.

Non c’è dubbio che il freezer è un elettrodomestico fondamentale, al giorno d’oggi, dato che ci aiuta a mantenere a lungo moltissimi alimenti. Tuttavia non tutti sanno se alcuni prodotti possono o meno essere congelati.

credit by envato elements

Tra questi c’è proprio l’olio d’oliva, uno degli ingredienti fondamentali nella preparazione di migliaia di ricette. Questo elemento è diventato particolarmente costoso e il suo acquisto rappresenta un onere non da poco per ogni famiglia.

Come congelare l’olio d’oliva?

Per evitare che questo prodotto possa rovinarsi è quindi fondamentale conservarlo al meglio. Un trucco che ben pochi conoscono e che amplifica di molto la longevità dell’olio d’oliva prevede di congelarlo.

Questa strategia non serve solamente a conservare nel tempo questo prodotto, ma ne conserva anche alla perfezione la fragranza e l’aroma. Una volta congelato l’olio d’oliva manterrà le sue capacità per tantissimo tempo, garantendo una qualità davvero assoluta.

Questo stratagemma può essere sfruttato al meglio se doveste trovare un buon olio d’oliva ad un prezzo particolarmente conveniente. Tutto quello che dovrete fare è acquistarlo e congelarlo, così da sfruttarlo in base alle vostre necessità, tutte le volte che vorrete.

Un ulteriore metodo per congelare l’olio in modo “utile” è quello di farlo in appositi stampi per ghiaccio. Usando questi elementi potrete creare dei cubetti di olio congelato, adatti ciascuno ad una singola preparazione.

LEGGI ANCHE  Lo sapevi che puoi cucinare la pasta a fuoco spento? Un metodo geniale per risparmiare soldi
credit by envato elements

Se volete utilizzare un briciolo di creatività potete anche “condire” ciascuno stampino in modo diverso. Aggiungendo all’interno di ogni stampo delle foglie di rosmarino, peperoncino, alloro o origano otterrete dei cubetti di olio aromatizzato.

Quest’olio aromatico congelato sarà sempre pronto per essere utilizzato in cucina, e tutto ciò che dovrete fare per sfruttarlo al meglio è di toglierlo dal freezer e metterlo direttamente in pentola.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 3 Media: 3.3]

Potrebbero interessarti…

Le informazioni proposte all’interno del sito rimediincasa.com non costituiscono, in alcun modo, una consultazione medica, una visita o una diagnosi di uno specialista. Le informazioni fornite su sito internet si prefiggono l’obiettivo di integrare e mai sostituire le informazioni che gli specialisti possono dare. I prodotti, i rimedi ed i trucchetti forniti sono a scopo informativo e in nessun modo è possibile garantire dei risultati certi, qualsiasi rimedio citato varia in base alle diverse situazioni.