Home » Rimedi di Salute » Antinfiammatorio e antiossidante! Ecco come preparare il famoso rimedio della nonna

Antinfiammatorio e antiossidante! Ecco come preparare il famoso rimedio della nonna

Da

Una mela al giorno toglie il medico di torno… e se con queste creiamo un decotto tutto assume un aspetto ancor più benefico. Durante la stagione invernale, a causa del freddo e del maltempo, capita spesso di dover avere a che fare con i malanni stagionali.

Fortunatamente madre natura ci fornisce molti mezzi per contrastare questi piccoli fastidi. Uno di questi sfrutta le capacità delle mele e di altri ingredienti naturali realizzando un fantastico decotto che si rivela essere un autentico toccasana.

credit by Youtube/Cookist

Questa bevanda aiuterà a combattere i fastidi del mal di gola e del raffreddore, rivelandosi un fantastico decongestionante naturale e la sua preparazione è talmente semplice che può realizzarlo chiunque.

Grazie alle proprietà degli ingredienti utilizzati inoltre, il decotto di mele risulterà avere una grande azione antinfiammatoria che allevierà molti fastidi diversi.

credit by Youtube/Cookist

Gli ingredienti necessari per realizzare in pochissimo tempo un gustoso decotto sono:

  • Mele rosse
  • Chiodi di garofano
  • Foglie di alloro

Una volta che avrete questi prodotti a vostra disposizione, tutto quello che dovrete fare è seguire il procedimento per dar vita a questa ricetta. Procuratevi una pentola abbastanza capiente per contenere almeno tre mele e un buon quantitativo di acqua. Inserite i frutti, i chiodi di garofano e l’alloro al suo interno e aggiungete dell’acqua fino a ricoprire il tutto.

LEGGI ANCHE  Proprietà dei piselli: un aiuto anche nella dieta
credit by Youtube/Cookist

Mettete la pentola sul fuoco a fiamma vivace e lasciate che il tutto cuocia per almeno una trentina di minuti. Dopo che questo periodo di tempo sarà trascorso, utilizzando un filtro, separate l’acqua dagli altri elementi e avrete ottenuto il vostro gustosissimo decotto. Ricordate che potete addolcirlo a piacere con miele o zucchero e consumarlo ben caldo per sfruttare al meglio le sue componenti.

Un ulteriore consiglio che vogliamo suggerirvi riguarda l’utilizzo dei chiodi di garofano. Questi sono molto utili, visti i loro benefici, tuttavia se il loro sapore dovesse apparire eccessivamente forte potete sostituirli con altri elementi quali delle stecche di cannella o dell’anice stellato.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 4]

Potrebbero interessarti…

Le informazioni proposte all’interno del sito rimediincasa.com non costituiscono, in alcun modo, una consultazione medica, una visita o una diagnosi di uno specialista. Le informazioni fornite su sito internet si prefiggono l’obiettivo di integrare e mai sostituire le informazioni che gli specialisti possono dare. I prodotti, i rimedi ed i trucchetti forniti sono a scopo informativo e in nessun modo è possibile garantire dei risultati certi, qualsiasi rimedio citato varia in base alle diverse situazioni.