Home » Pulizia » Come pulire i pezzi d’argento? 4 Suggerimenti semplici e fatti in casa

Come pulire i pezzi d’argento? 4 Suggerimenti semplici e fatti in casa

Da

Avete numerosi oggetti d’argento in casa, ma non sapete come procedere correttamente alla loro pulizia?

Se appartenete a questa categoria di persone non dovete più preoccuparvi, dato che con i nostri consigli i vostri oggetti d’argento torneranno ad essere puliti e splendenti come appena comprati.

credit by Pixabay/cocoparisienne

Ecco alcuni metodi da seguire che vi saranno sicuramente di straordinario aiuto.

1. Usando il bicarbonato di sodio

credit by Pixabay/NatureFriend

Per portare a termine questo compito dovrete semplicemente sfruttare l’azione del bicarbonato. Mescolatene qualche cucchiaino all’interno di mezzo litro d’acqua e utilizzate questo composto per cospargere la superficie degli oggetti d’argento.

Usate un panno morbido per portare avanti questa procedura, dopodiché mettere il tutto in un contenitore pieno d’acqua, portando il tutto ad ebollizione. Quando la temperatura sarà all’apice, spegnete il fornello e lasciate che l’acqua si raffreddi. Terminate la pulizia rimuovendo gli oggetti dall’acqua e puliteli con un panno asciutto.

2. Usando il dentifricio

credit by Pixabay/masterralf

Il dentifricio ha diverse capacità, che possono essere sfruttate anche per ridare lucentezza agli oggetti d’argento.

Versatene un piccolo quantitativo su uno spazzolino con setole morbide o una spugna e usate questo oggetto per strofinare i pezzi che volete ripulire. Terminate il tutto lavando la vostra argenteria sotto l’acqua corrente, utilizzando un sapone neutro per eliminare i residui di dentifricio.

LEGGI ANCHE  La guida definitiva per pulire il filtro della cappa: il procedimento sicuro e efficace (VIDEO)

3. Usando dei fogli di alluminio

credit by envato elements

Questo metodo può sembrare bizzarro, ma funziona alla perfezione. Aggiungete della carta stagnola in una pentola piena d’acqua e mettetela sul fuoco, inserendo al suo interno gli oggetti che volete ripulire.

Lasciate arrivare il tutto ad ebollizione e mantenete questo stato per circa venti minuti. Trascorso questo tempo, rimuovete con cura gli oggetti all’interno dell’acqua e lavateli sotto l’acqua corrente. Dopo averli asciugati noterete che la brillantezza dell’argento sarà ritornata ai fasti di un tempo.

4. Usando una buccia di banana

credit by envato elements

Madre Natura viene in nostro soccorso con le capacità di alcuni dei suoi frutti. In questo caso sfrutteremo la buccia di una banana per dare la lucentezza desiderata ai nostri oggetti d’argento.

Strofinate la buccia di questo frutto direttamente sulla superficie dell’oggetto desiderato, fino a che non sarà perfettamente splendente. Questo sistema è molto rapido e dopo che avrete usato un panno pulito per togliere eventuali residui sarete totalmente sbalorditi dal risultato.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Potrebbero interessarti…

Le informazioni proposte all’interno del sito rimediincasa.com non costituiscono, in alcun modo, una consultazione medica, una visita o una diagnosi di uno specialista. Le informazioni fornite su sito internet si prefiggono l’obiettivo di integrare e mai sostituire le informazioni che gli specialisti possono dare. I prodotti, i rimedi ed i trucchetti forniti sono a scopo informativo e in nessun modo è possibile garantire dei risultati certi, qualsiasi rimedio citato varia in base alle diverse situazioni.