Come pulire lavello e rubinetto con soli ingredienti naturali

Quando si tratta delle pulizie, spesso ci si ritrova a dover fare i conti con macchie difficili da eliminare, come ad esempio quelle di calcare che si trovano sui ribunetti.

Inoltre, in particolare per quanto riguarda la rubinetteria della cucina, questi spesso hanno residui di cibo e incrostazioni che producono batteri. Ecco perchè è sempre consigliabile fare una perfetta pulizia ed igienizzazione della superficie in modo tale da eliminare la maggiore quantità di germi.

Per riuscire ad ottenere sempre un risultato perfetto si consiglia di pulirli in modo accurato almeno 2 volte a settimana, in modo tale da non fargli perdere la lucentezza ed evitare la proliferazione di germi e batteri.

lavello

Per farà ciò esiste un prodotto naturale che, grazie alle sue proprietà igienizzanti e sgrassanti, ci offrirà una perfetta detersione dell’intera superficie. Stiamo ovviamente parlando di uno degli ingredienti naturali più utilizzati per le pulizie della casa grazie alla sua versatilità, ovvero l’aceto bianco.

Tutto quello che dovremo fare sarà miscelare 300 ml di aceto bianco con 150 ml di acqua calda, inumidire un panno con il composto creato e strofinare delicatamente, prestando attenzione a non dimenticare nessun angolo della superficie.

Se dovessimo notare delle macchie difficili da eliminare, possiamo aiutarci creando una pasta con acqua e bicarbonato e passarla sulla zona interessata con l’aiuto di uno spazzolino da denti.

Dopo aver lasciato agire i due ingredienti per qualche minuto, risciacquare tutta la superficie con abbondante acqua, aiutandosi ad eliminare ogni residuo con un panno umido pulito. Per una maggiore lucentezza finale, asciugare il tutto con un panno in cotone asciutto e pulito che non lasci pelucchi.

In questo modo in pochi minuti saremo in grado di ottenere le superfici di lavello e rubinetto perfettamente lucidate, pulite ed igienizzate, senza inoltre utilizzare prodotti ricchi di sostanze chimiche dannose sia per l’ambiente che per il nostro organismo.