Home » Risparmiare » Conserva I fondi di caffè: sono preziosi e riutilizzabili per risparmiare significativamente

Conserva I fondi di caffè: sono preziosi e riutilizzabili per risparmiare significativamente

Da

I fondi di caffè valgono molto più di quanto si possa pensare e se utilizzati nel modo giusto possono farvi risparmiare una fortuna nelle vostre pratiche di giardinaggio.

Milioni di persone si godono quotidianamente una o più tazze di caffè e quindi è del tutto normale accumulare un grosso quantitativo dei suoi residui all’interno delle nostre caffettiere.

I fondi di caffè, spesso considerati spazzatura, possono diventare un fertilizzante potente ed ecologico per le tue piante
credit by envato elements

La maggior parte delle persone tende a liberarsi di questi elementi, proprio come se non fossero altro che spazzatura. Tuttavia, questo comportamento è un errore, dato che in realtà i fondi di caffè possono essere riutilizzati in modi davvero intelligenti.

Il migliore è sicuramente quello di sfruttarli per le nostre pratiche di giardinaggio. I fondi di caffè sono costituiti da diverse componenti e tra queste si identificano principalmente l’azoto, il magnesio, il fosforo, il potassio e il calcio.

Questi elementi sono utilissimi alle piante, e questo fa sì che i fondi di caffè possano essere sfruttati come un fertilizzante naturale incredibilmente efficace.

Sia le piante fiorite che quelle da frutto trarranno enormi benefici da questo fertilizzante fatto in casa, e la presenza all’interno dei fondi di caffè di polifenoli e altri composti organici favorirà anche lo sviluppo delle radici e renderà migliore l’aerazione del terreno.

I fondi di caffè, spesso considerati spazzatura, possono diventare un fertilizzante potente ed ecologico per le tue piante
credit by envato elements

Diversi esperimenti hanno anche constatato che le piante concimate con i fondi di caffè ottengono una maggiore resistenza alle malattie, rispetto alle altre. Per sfruttare i fondi di caffè nel giardinaggio è necessario essiccarli.

LEGGI ANCHE  Sposa pensa di far pagare ai propri invitati il pranzo di nozze: “Che vergogna”

Questi non possono essere utilizzati quando sono ancora umidi, dato che perderebbero la maggior parte della loro efficacia e potrebbero anche facilitare la formazione di elementi indesiderati.

Una volta essiccati miscelateli con l’acqua che usate per annaffiare oppure spargeteli direttamente sul terreno intorno alla pianta. Oltre a fungere da concime, questo particolare composto vanta anche altre due proprietà che saranno una manna per i nostri giardini o per le piante che teniamo in balcone.

La prima è quella di essere un eccezionale antiparassitario naturale. I fondi di caffè cosparsi sul terriccio delle vostre piante terranno alla larga una miriade di animaletti nocivi, come le formiche o le lumache.

I fondi di caffè, spesso considerati spazzatura, possono diventare un fertilizzante potente ed ecologico per le tue piante
credit by envato elements

La seconda, invece, è la sua straordinaria azione antimicotica. Concimare il terreno con i fondi di caffè eviterà la formazione di muffe e funghi.

Questo avviene grazie alle proprietà antibatteriche e antifungine tipiche di questo prodotto, perfette per contrastare la presenza di elementi indesiderati tipici di ambienti umidi.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 5]

Potrebbero interessarti…

Le informazioni proposte all’interno del sito rimediincasa.com non costituiscono, in alcun modo, una consultazione medica, una visita o una diagnosi di uno specialista. Le informazioni fornite su sito internet si prefiggono l’obiettivo di integrare e mai sostituire le informazioni che gli specialisti possono dare. I prodotti, i rimedi ed i trucchetti forniti sono a scopo informativo e in nessun modo è possibile garantire dei risultati certi, qualsiasi rimedio citato varia in base alle diverse situazioni.