Home » Trucchetti » Guida alla coltivazione del limone in vaso: come ottenere frutti saporiti.

Guida alla coltivazione del limone in vaso: come ottenere frutti saporiti.

Da

Tutti i segreti per avere limoni freschi tutto l’anno, semplicemente coltivandone una pianta in vaso. La passione per le piante può essere piuttosto proficua, specialmente per coloro che amano i frutti della terra.

Tante persone vorrebbero avere un grande giardino, dove poter coltivare le proprie piante preferite ed avere i loro frutti sempre a portata di mano. Tuttavia anche coloro che vivono in appartamento e godono di piccoli spazi possono far crescere le proprie piante in modo straordinario.

credit by envato elements

Oggi vogliamo insegnarvi i trucchi per poter coltivare una pianta di limoni in vaso, posizionandola semplicemente sul terrazzo. Grazie a questo stratagemma avrete limoni a disposizione tutte le volte che vorrete.

I limoni, come tanti altri agrumi, riescono a svilupparsi fantasticamente anche in vaso, purché vengano eseguite determinate azioni. Innanzitutto dovrete procurarvi dei semi di limone.

credit by envato elements

Vi consigliamo di scegliere quelli più grossi, per facilitare la germogliazione. Inseriteli in un vaso abbastanza ampio e aggiungete del substrato organico per velocizzare il processo di crescita. Elementi come questo sono facilmente reperibili e potrete procurarveli sia in un vivaio che in rete.

Il limone è una tipica pianta mediterranea, quindi per crescere ha bisogno di un clima mite e di trovarsi in una posizione che gli conferisca almeno sei ore di luce solare diretta.

LEGGI ANCHE  Non hai un levapelucchi? Scopri questi metodi sorprendenti per far sembrare il tuo maglione come nuovo!
credit by envato elements

Dopo che avrete seminato e posizionato correttamente il vaso, dovrete mantenere una corretta idratazione. Ricordatevi di annaffiare la vostra pianta con regolarità, evitando che il terreno diventi asciutto.

Tuttavia, anche in questo frangente è importante tenere in considerazione determinati particolari. Esagerare con la quantità d’acqua può avere effetti indesiderati e far marcire completamente la vostra pianta di limone.

credit by envato elements

Verificate che il vaso abbia dei fori per mantenere drenato il terreno, e posizionate un sottovaso per raccogliere i residui di acqua. Quando l’albero di limoni sarà cresciuto, ed avrà sviluppato le foglie dovrete anche procedere alla sua potatura.

Eliminate i rami in eccesso e recidete parte di essi, in modo da dare al vostro alberello la forma desiderata. Seguendo questi consigli il vostro albero di limoni crescerà magnificamente, anche in balcone, e dovrete solamente ricordarvi di cambiare il vaso ogni due anni, aggiungendo compost o fertilizzanti durante la procedura.

credit by envato elements

Questa fase è necessaria per consentire alla pianta di crescere e dovrete metterla in pratica finché non avrà ottenuto le dimensioni desiderate.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 7 Media: 3.7]

Potrebbero interessarti…

Le informazioni proposte all’interno del sito rimediincasa.com non costituiscono, in alcun modo, una consultazione medica, una visita o una diagnosi di uno specialista. Le informazioni fornite su sito internet si prefiggono l’obiettivo di integrare e mai sostituire le informazioni che gli specialisti possono dare. I prodotti, i rimedi ed i trucchetti forniti sono a scopo informativo e in nessun modo è possibile garantire dei risultati certi, qualsiasi rimedio citato varia in base alle diverse situazioni.