Pulisci e igienizza le piastrelle della cucina con questo potente mix fatto in casa

Le superfici della cucina sono tra quelle che hanno bisogno di una maggiore attenzione e ed igienizzazione in quanto su di esse possono rimanere residui di cibo, oltre a germi e batteri che si annidano su di esse.

Proprio per questo motivo in cucina sono dovrebbe assicurare sempre una perfetta e regolare pulizia ed igienizzazione, in maniera tale da evitare così l’accumulo e la proliferazione dei batteri, che possono diventare dannosi.

Ovviamente, come sappiamo, in commercio esistono molti prodotti creati appositamente per questa tipologia di pulizie ma purtroppo, nella maggior parte dei casi, questi sono ricchi di sostanze chimiche, dannose sia per l’ambiente che per il nostro organismo.

Per questo motivo oggi vogliamo farvi conoscere la ricetta per poter greare in casa un detergente e disinfettante naturale, senza agenti chimici e non dannoso.

Basteranno pochi ingredienti e seguendo qualche passaggio, in poco tempo riusciremo ad ottenere il nostro igienizzante naturale a base alcolica.

Quello di cui avremo bisogno sarà:

  • 150 ml di alcool
  • 350 ml di acqua
  • 5 gocce di olio essenziale al limone
  • Flacone con erogatore spray

Una volta che avremo tutti i nostri ingredienti, non ci resterà che miscelarli, versarli all’interno del flacone e nebulizzare il composto sulle superfici da igienizzare.

Se non si vuole utilizzare prodotti a base alcolica, è possibile creare il disinfettante naturale anche con il bicarbonato di sodio o con l’aceto bianco. Scopriamo quindi come fare.

Per il disinfettante al bicarbonato di sodio occorreranno:

  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 6 cucchiai di acqua calda
  • 8 gocce di olio essenziale di malaleuca

Versare il tutto all’interno di un flacone e utilizzare erogandolo su piastrelle e superfici da pulire.

Infine, per l’igienizzante naturale all’aceto bianco avremo bisogno di:

  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • 1 litro di acqua calda
  • 1 cucchiaio di sapone nero
  • 1 cucchiaio di cristalli di soda
  • 12 gocce di olio essenziale di pino

Anche in questo caso, miscelare tutti gli ingredienti all’interno di un flacone dotato di erogatore spray e una volta che questi saranno ben amalgamati e disciolti nell’acqua calda, nebulizzare sulle superfici interessate.

Un altro interessante metodo per la pulizia delle piastrelle della cucina lo potete trovare nel seguente video.