Home » Pulizia » Scopri a stappare il soffione della doccia per migliorare la pressione dell’acqua

Scopri a stappare il soffione della doccia per migliorare la pressione dell’acqua

Da

Pulire il soffione della doccia dal calcare può essere un compito ingrato, ma con questo sistema tornerà ad essere splendente in un batter d’occhio.

La nostra doccia tende a sporcarsi con molta facilità e anche se questa ci permette di ripulirci e di sentirci più a nostro agio con noi stessi, ha bisogno di alcune attenzioni per evitare che la sporcizia e il calcare si accumulino su di essa.

credit by Youtube/@losarmentasenidaho4685

Specialmente nel soffione, la formazione di calcare può ostruire i fori da cui esce l’acqua e bloccarne il normale deflusso. È molto importante ricordarsi di pulire la doccia dopo ogni utilizzo, dato che la prevenzione e una corretta manutenzione sono la soluzione migliore per impedire la nascita di problemi.

Ma come pulire correttamente quest’area della doccia, rimuovendo tutte le eventuali ostruzioni formate dal calcare ed eliminando la presenza di funghi e tartaro.

credit by Youtube/@losarmentasenidaho4685

Per farlo avrete bisogno di procurarvi:
1 Uno spazzolino da denti
2 Mezzo litro di aceto bianco

Questi due elementi saranno sufficienti per eliminare ogni traccia di sporco o di calcare dal soffione della vostra doccia e per sfruttare la loro azione dovrete semplicemente seguire questa procedura.

credit by Youtube/@losarmentasenidaho4685

Svitate il soffione dalla doccia, in modo da poterlo pulire con maggiore comodità. Preparate una pentola e versate al suo interno l’aceto bianco, dopodiché mettetelo sul fuoco a scaldare, ma evitando di fargli raggiungere la temperatura di ebollizione.

LEGGI ANCHE  5 trucchi efficaci per pulire l’argento con metodi naturali: cosa fare

Inserite il soffione della doccia in un contenitore e versate su di esso l’aceto caldo. Noterete che l’azione dell’aceto comincerà a farsi sentire immediatamente sul calcare presente nel vostro soffione, ma per sfruttare al cento per cento il potenziale di questo sistema di pulizia lasciate che agisca per circa una dozzina di ore.

credit by Youtube/@losarmentasenidaho4685

Trascorso questo tempo dovrete raschiare tutto lo sporco dai fori del soffione usando lo spazzolino da denti. Le sue setole riusciranno a raggiungere ogni area del soffione, permettendovi di eliminare con facilità ogni residuo, che nel frattempo sarà stato scrostato dall’azione dell’aceto.

Terminato anche questo processo sciacquate il tutto sotto l’acqua corrente e asciugate il soffione per bene, prima di rimontarlo al suo posto nella doccia.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Potrebbero interessarti…

Le informazioni proposte all’interno del sito rimediincasa.com non costituiscono, in alcun modo, una consultazione medica, una visita o una diagnosi di uno specialista. Le informazioni fornite su sito internet si prefiggono l’obiettivo di integrare e mai sostituire le informazioni che gli specialisti possono dare. I prodotti, i rimedi ed i trucchetti forniti sono a scopo informativo e in nessun modo è possibile garantire dei risultati certi, qualsiasi rimedio citato varia in base alle diverse situazioni.