4 trucchi casalinghi per sbarazzarsi dei pesciolini d’argento in casa

I pesciolini d’argento sono davvero molto comuni tra i parassiti che ritroviamo in casa. Il loto habitat naturale corrisponde a luoghi con poca luce e poca umidità, in realtà li ritroviamo in qualsiasi luogo della casa, come cucine o armadi.

Questi insetti sicuramente sono totalmente indesiderati ma c’è da sapere che sono totalmente innocui. Infatti non mordono e la loro alimentazione è basata su carta, silicone e cartone o cibi ricchi di amido.

bath oil g257981924 1280

Sono di colore grigio argento e sono di 10 millimetri di lunghezza, hanno una forma allungata e lunghe antenne. Sono parassiti velocissimi e per questo sanno nascondersi bene, e si riproducono con molta facilità per questo motivo vanno eliminati il prima possibile.

Per prevenire la loro comparsa in casa seguite questi suggerimenti: evitare perdite d’acqua, coprire le crepe. Se già sono comparse in casa, non ti preoccupare, di seguito ti daremo dei suggerimenti naturali per eliminarli.

1 . Lavanda

Per eliminare questi fastidiosi insetti la lavanda è un repellente perfetto. Applica un paio di gocce di olio essenziale nei posti dove compaiono i pesciolini d’argento. Mescolate l’olio di lavanda con acqua e inseritelo in uno spray. Potete utilizzare fragranze come limone o arancia allo stesso modo.

2 . La trappola del barattolo

Avvolgi un barattolo con nastro adesivo con all’interno i fiocchi d’avena. I pesciolini d’argento sono spaventati dall’amido di questi grani.

3 . Foglie di cedro

Un altro modo per eliminare i pesciolini d’argento è utilizzare le foglie di cedro nelle stanze della tua casa. L’ore per loro risulta essere insopportabile. Potete inserire le foglie in sacchetti e inserirli in cassetti e armadi.

4 . Cannella

La cannella è forse il migliore dei repellenti contro questi insetti, inserisci in dei sacchetti la polvere di cannella o riponi negli armadi direttamente i rametti.