6 trucchi fatti in casa per rendere immacolati i tuoi oggetti in vetro

Avete delle difficoltà a gestire la pulizia dei vostri oggetti in vetro?
Non riuscite a mantenere la loro qualità e spesso questi sembrano diventare più vecchi di quanto non siano in realtà?

Con alcuni rimedi casalinghi davvero semplici, potrete risolvere i vostri problemi in un battibaleno.

1. Usate dei panni adatti

Per strofinare gli oggetti in vetro è necessario utilizzare determinati panni. I più consigliati sono quelli in microfibra, che non trattengono frammento che possano graffiare il vostro vetro. Un’opzione più economica è quella di usare vecchi giornali. Questa soluzione sembra atipica, ma funziona alla perfezione.

roses 821705 1280

2. Pulite frequentemente

Se mantenete una costante pulizia dei vostri oggetti in vetro, eviterete il formarsi di macchie fastidiose e difficili da rimuovere. Come per tutto la prevenzione è più facile della cura.

3. Usate l’aceto

Potete risparmiare molto sui prodotti per la pulizia utilizzando semplicemente una tazza d’acqua mescolata ad un cucchiaio di aceto. Una volta asciugati i vostri cristalli splenderanno come non mai.

4. Illuminate il vetro sfruttando il bicarbonato

Per ottenere maggiore brillantezza dai vostri cristalli e dagli oggetti in vetro, dovete semplicemente lavarli, combinando una mistura di acqua calda, sale e bicarbonato di sodio. Strofinate la superficie desiderata con la mistura ottenuta e sciacquate il tutto con acqua e aceto.

5. Evitare gli aloni

Una parte molto fastidiosa, durante la pulizia degli oggetti in vetro, è legata all’alone che spesso si forma sulla loro superficie, in particolar modo sugli specchi. Gli aloni si formano solitamente quando un banale schizzo d’acqua finisce su di essi. Tenete sempre a portata di mano un panno, quando utilizzate acqua vicino una superficie in vetro, così da intervenire prima che si formino aloni.

6. Mantenere la lucidatura nel tempo

Per mantenere scintillanti i vostri ornamenti di cristallo esiste un banale trucchetto. Versate dell abbondante aceto bianco in un contenitore capiente e lasciate gli oggetti in ammollo per almeno mezz’ora.
Trascorsa questa, rimuoveteli e strofinate con una spazzola, molto delicatamente la loro superficie. In questo modo non solo eliminerete eventuali macchie, ma per parecchio tempo avranno una fantastica brillantezza naturale.