Come realizzare un deodorante per ambienti fatto in casa per profumare la casa

Da

Essere in grado di avere la casa sempre in perfetto ordine e con una profumazione gradevole e che non crei disturbi è, senza ombra di dubbio, il sogno di ogni padrone di casa.

Chiunque spera di far bella figura con i propri ospiti e ovviamente esistono molti sistemi per riuscirci senza dover necessariamente spendere del denaro.

Quando si entra in casa, a prescindere dall’ordine e dalla tipologia di arredamento, è sicuramente l’odore ad attirare maggiormente l’attenzione; quindi, è scontato cercare di attenzionare in modo particolare questo aspetto delle pulizie domestiche.

Il modo migliore per farlo è sfruttare delle fragranze per ambiente. Queste possono essere tranquillamente acquistate nei negozi specializzati o nei supermercati, ma per coloro che sperano di poter risparmiare qualche soldo, esiste una soluzione semplice, rapida e soprattutto economica legata alla creazione “fai da te” di un profumo per ambiente.

profumo
credit: Youtube/EnCasaContigo

Tutto ciò di cui avrete bisogno è procurarvi pochi e semplici ingredienti, la maggior parte dei quali sarà già a vostra disposizione.

  • Mezza tazza di qualunque tipo di olio, ad eccezione di quello di oliva
  • 4 cucchiai di vodka (non fruttata)
  • 30-40 gocce di olio essenziale della fragranza favorita
  • Alcuni bastoncini in bambù
  • 1 dosatore contagocce
  • 1 contenitore
  • 1 boccetta in vetro a bocca stretta
profumo2
credit: Youtube/EnCasaContigo

Una volta che vi sarete procurati tutti gli ingredienti, potrete passare ad eseguire il procedimento di creazione. In primis prendete il contenitore e riempitelo sia con la vodka che con l’olio. Una volta versati i liquidi al suo interno, aggiungete anche le gocce di olio essenziale, che saranno alla base della fragranza del profumo.

Una volta amalgamati al meglio tutti gli ingredienti dovrete solamente versare il tutto all’interno della boccetta, che proprio grazie alla sua forma, eviterà una rapida evaporazione della miscela. Adesso dovrete soltanto inserire i bastoncini di bambù all’interno che, impregnandosi di profumo, permetteranno che si sparga nella stanza.

profumo1 1
credit: Youtube/EnCasaContigo

A questo punto avrete completato il procedimento per realizzare il vostro profumatore “fai da te” e tutto ciò che vi rimane da fare è posizionarlo dove preferite. È possibile, inoltre, realizzare dei profumatori da posizionare all’interno degli armadi o dei cassetti, in maniera tale da riuscire a far avere sempre una fragranza gradevole ai capi di abbigliamento.

Per creare questi profumatori basterà prendere dei fogli di alluminio e versare al loro interno della cannella in polvere. Una volta posizionata la cannella, richiudere cercando di formare dei piccoli pacchettini che, successivamente, andranno inseriti in forno fino a quando non sprigioneranno la profumazione.

A questo punto non resterà che rimuovere i pacchettini dal forno e una volta raffreddati, posizionarli nei punti che vogliamo profumino.