Home » Casa » È sicuro utilizzare l’acqua calda del rubinetto per la cottura della pasta?

È sicuro utilizzare l’acqua calda del rubinetto per la cottura della pasta?

Da

È giusto utilizzare l’acqua calda del rubinetto per cuocere la pasta oppure sarebbe meglio farne a meno?

Tante persone nel mondo cucinano la pasta. Questo cibo è sicuramente uno dei fiori all’occhiello del nostro paese, ed esistono centinaia di ricette diverse per gustare una splendida pasta.

credit by envato elements

Tuttavia, una domanda che molte persone si pongono, quando devono preparare la pasta, è se possono accelerare la cottura usando l’acqua calda. Ma è corretto adoperare l’acqua calda del rubinetto per velocizzare i tempi di ebollizione?

In realtà la risposta a questa domanda è un repentino “no”! Questa pratica, infatti, potrebbe essere molto dannosa per la salute e tanti esperti la sconsigliano caldamente.

I motivi dietro a questa risposta sono vari e noi vogliamo fornirvene alcuni dei principali. Uno di questi, ad esempio, è il fatto che l’acqua calda del rubinetto contiene delle sostanze contaminanti che non si purificano quando l’acqua raggiunge la temperatura di ebollizione.

credit by envato elements

Tra questi elementi possiamo individuare il cloro e il fluoro. Inoltre, le caldaie dove si accumula l’acqua prima di essere riscaldata, sono realizzate con componenti metallici che si possono usurare nel tempo.

Questo implica la possibilità che nell’acqua si depositino minuscole particelle di tali elementi, che contaminano inevitabilmente il nostro pasto.

LEGGI ANCHE  Ecco le piante grasse da non esporre alla luce solare.

Un altro motivo per cui l’acqua calda del rubinetto dovrebbe essere accantonata nella preparazione della pasta è il fatto che questa non esce sempre alla stessa temperatura. Questo fatto rende instabile il processo di cottura e questo potrebbe non avvenire nel modo desiderato.

credit by envato elements

In ultimo, utilizzando l’acqua calda invece di quella fredda si sprecano ulteriormente le fonti di energia elettrica della casa. Questo, a lungo andare, incide notevolmente sulla bolletta della luce.

Detto questo, ricordate sempre di adoperare soltanto l’acqua fredda per cuocere la vostra pasta e sfruttate quest’ultima anche in altre preparazione, come ad esempio la cottura di cibi al microonde.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 3 Media: 3.3]

Potrebbero interessarti…

Le informazioni proposte all’interno del sito rimediincasa.com non costituiscono, in alcun modo, una consultazione medica, una visita o una diagnosi di uno specialista. Le informazioni fornite su sito internet si prefiggono l’obiettivo di integrare e mai sostituire le informazioni che gli specialisti possono dare. I prodotti, i rimedi ed i trucchetti forniti sono a scopo informativo e in nessun modo è possibile garantire dei risultati certi, qualsiasi rimedio citato varia in base alle diverse situazioni.