Ecco perché in tanti usano i fondi di caffè nello scarico della doccia

Il caffè è, senza ombra di dubbio, una delle bevande più assunte ed apprezzate in tutto il mondo, in tutte le sue differenti varietà. In Italia, ovviamente, nonostante l’avvento delle macchine per il caffè, viene ancora utilizzato il vecchio metodo della moka.

Quando si procede con la preparazione del caffè in questo modo, spesso non si sa cosa fare dei fondi del caffè e si finisce quasi sempre a gettarli via. In realtà questi risultano essere estremamente utili per svariate faccende domestiche e possono essere riutilizzati in moltissimi modi differenti.

alignment of coffee in the portafilter using speci 2021 08 27 09 44 31 utc
credit by envato elements

Quest’oggi abbiamo deciso di svelare un trucco molto semplice ma allo stesso tempo davvero efficace, che sarà in grado di eliminare definitivamente le possibili ostruzioni della doccia o dei lavandini.

In questo modo non solo otterremo un risultato perfetto, ma eviteremo anche di utilizzare prodotti ricchi di sostanze chimiche dannose per l’ambiente e per il nostro organismo; inoltre, si andrà a risparmiare denaro e si andrà a riciclare un prodotto naturale e non nocivo.

Andiamo quindi a scoprire il procedimento da seguire, passo dopo passo, per ottenere un risultato ottimale. La prima cosa da fare è, certamente, conservare i fondi del caffè all’interno di un contenitore ogni qualvolta si pulisce la moka. Una volta pronti, avremo bisogno di acqua molto calda.

caffe 2

A questo punto non resta che dirigersi alla tubatura ostruita e versare tutti i fondi del caffè all’interno dello scarico e successivamente, l’acqua bollente in modo tale da far sciogliere bene il tutto. Grazie a questo semplicissimo procedimento, saremo in grado di rimuovere facilmente l’ostruzione ed evitare di dover chiamare un esperto.

Inoltre, grazie alle proprietà del caffè, andremo ad eliminare anche i possibili sgradevoli odori che possono fuoriuscire dalle tubature, rendendo così il bagno più profumato. Ovviamente si tratta di un rimedio casalingo e non efficace in tutti i casi. Il caffè tende a rimuovere il grasso che rimane sulle pareti delle tubature; ma se si dovesse trattare di uno scarico più ostruito, sarà necessario l’intervento di un tecnico specializzato.