Il motivo per cui non dovresti usare l’acqua nel microonde

Il forno a microonde è sicuramente uno degli elettrodomestici più utili all’interno di una cucina, in quanto permette di scaldare e cucinare bevande ed alimenti in pochissimo tempo.

Forse non tutti sanno che esistono alcuni ingredienti che è preferibile non inserire al suo interno, in quanto potrebbero causare diversi danni. Tra questi sicuramente troviamo le uova, ma ne esiste anche uno al quale probabilmente nessuno ha mai pensato e che probabilmente tutti hanno riscaldato almeno una volta all’interno del forno a microonde.

Stiamo parlando dell’acqua e pare che riscaldarla con l’utilizzo di questo particolare elettrodomestico può risultare alquanto rischioso, scopriamo insieme il motivo. Quando si va a scaldare l’acqua in una pentola, il calore si muove dal basso verso l’alto, per convenzione, e questo procedimento si può notare anche dal movimento e dalla comparsa delle bolle.

hand pushing button of microwave oven for cooking 2021 09 03 12 48 58 utc 1 1

Quando si riscalda l’acqua al microonde, invece, questa si riscalderà per irraggiamento, facendo sì che le molecole di acqua si riscaldino solamente in una direzione. In questo caso quindi, anche se ci sono tutte le condizioni necessarie, l’acqua è in grado di raggiungere i 100 gradi senza però arrivare al bollore.

Questo è causato dal surriscaldamento, che avviene in quanto all’interno del forno a microonde è possibile che si raggiunga un calore tale da superare il punto di ebollizione ed il suo valore è pari alla temperatura che ottiene il vapore al di sopra della temperatura di saturazione.

In questo modo, infatti, accade che il liquido possa riscaldarsi in modo molto veloce raggiungendo il punto di ebollizione e generando un volume di vapore maggiore rispetto al normale.

Proprio per questo motivo l’acqua non dovrebbe mai essere surriscaldata nel forno a microonde in quanto vi è la possibilità che, una volta uscito il contenitore dell’elettrodomestico, il vapore vada a provocare ustioni, anche gravi, alla pelle.

Ecco perché bisogna sempre prestare attenzione quando si decide di riscaldare l’acqua nel forno a microonde, evitando di portarla ad una temperatura più alta rispetto a quella consigliata.