Home » Casa » Non buttare i gusci delle uova, usali in questi modi. Sbriciolali e mettili nel terriccio: sono preziosi per le piante.

Non buttare i gusci delle uova, usali in questi modi. Sbriciolali e mettili nel terriccio: sono preziosi per le piante.

Da

Alcuni alimenti possono essere riciclati in modi davvero inaspettati, come ad esempio i gusci delle uova. Siete curiosi di scoprire come dar loro una nuova vita?

Ci sono dei prodotti che siamo soliti gettare via senza pensare, invece, a come potremmo dar loro una seconda vita riutilizzandoli. Tra questi, in particolar modo, è possibile pensare agli scarti degli alimenti che in realtà possono risultare dei perfetti alleati in svariate situazioni. Non solo in cucina stessa ma anche, ad esempio, per sbrigare altre faccende domestiche come il giardinaggio.

credit by envato elements

Un ingrediente che solitamente viene gettato via senza pensarci due volte, e che in realtà può rivelarsi davvero utile per la cura e la crescita delle nostre piante, sono i gusci delle uova, in quanto risultano essere estremamente nutrienti grazie ai sali minerali contenuti al loro interno.

Ovviamente non solo utili solamente in questa specifica situazione, ma è possibile usufruire di loro anche per quanto riguarda altre faccende domestiche. Andiamo quindi a scoprire insieme come riciclare i gusci delle uova e dar loro nuova vita invece di gettarli via.

credit by envato elements

1. Fertilizzante per piante

Il carbonato di calcio, il fosfato di calcio e il carbonato di magnesio sono tra i sali minerali più presenti all’interno dei gusci delle uova. Queste sostane sono in grado di diventare delle ottime alleate per la crescita e la cura delle nostre piante.

LEGGI ANCHE  A cosa serve il secondo buco del lavello? Ecco la risposta

Tutto ciò che occorrerà fare sarà sbriciolare i gusci e cospargere il terriccio delle piante, in modo da ricoprire interamente la superficie ed innaffiare come di consueto. È possibile inoltre, se si vuole, miscelare i gusci polverizzati con i fondi del caffè per ottenere un fertilizzante ancora più potente.

credit by envato elements

2. Crescita dei germogli

Non tutti sono a conoscenza del fatto che è possibile trasformare i gusci delle uova in piccoli vasi dove far germogliare le piante. Basterà semplicemente inserire la terra al loro interno e piantare il seme.

Innaffiandoli regolarmente questi cresceranno e successivamente potranno essere spostati in un vaso più grande, mantenendoli sempre all’interno del guscio che servirà, come visto in precedenza, da fertilizzante.

3. Giochi per bambini

Si tratta di una pratica solitamente utilizzata durante le festività pasquali ma che in realtà può essere eseguita durante tutto l’anno: dipingere le uova. Quando si decide di cucinare questo alimento, invece di rompere il guscio, possiamo provare a bucarlo alle due estremità facendo fuoriuscire l’interno e lasciando così la superficie intatta e perfetta per essere colorata dai nostri bambini.

credit by envato elements

4. Pulizia delle stoviglie

Spesso capita di avere a che fare con macchie che risultano essere davvero complesse da rimuovere ed è proprio in questi casi che i gusci delle uova giungono in nostro soccorso.

LEGGI ANCHE  Lucido o opaco: quale superficie dell’alluminio è ideale per la cottura?

Soprattutto se si tratta di tazze o contenitori, non occorrerà altro che spezzare i gusci, inserirli al loro interno e versarvi successivamente dell’acqua calda lasciando agire il tutto per una notte. La mattina seguente il risultato vi soprenderà.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 4]

Potrebbero interessarti…

Le informazioni proposte all’interno del sito rimediincasa.com non costituiscono, in alcun modo, una consultazione medica, una visita o una diagnosi di uno specialista. Le informazioni fornite su sito internet si prefiggono l’obiettivo di integrare e mai sostituire le informazioni che gli specialisti possono dare. I prodotti, i rimedi ed i trucchetti forniti sono a scopo informativo e in nessun modo è possibile garantire dei risultati certi, qualsiasi rimedio citato varia in base alle diverse situazioni.