Ogni sera prima di dormire dovresti mettere uno spicchio d’aglio nel water

Ti starai domandando come possa essere così importante l’utilizzo dell’aglio nella pulizia del bagno. Te lo spieghiamo subito!

Il bagno generalmente è uno dei posti della casa con più batteri in assoluto, soprattutto nel water. Ti sveliamo in questo articolo due metodi infallibili per tenere igienizzato e pulito il tuo bagno.

garlic ga224afabb 1280

In tanti sappiamo come l’aglio abbia effetti benefici per la salute dell’uomo, tiene lontani batteri e funghi, ma in pochi sanno che ha proprietà stupefacenti nella pulizia della toilette. l’aglio sprigiona una sostanza dal nome allicina che è uguale a quella che sprigiona l’odore caratterizzante dell’aglio.

Il primo metodo per utilizzare l’aglio nella pulizia del bagno è davvero semplicissimo: consiste semplicemente nello schiacciare uno spicchio d’aglio e lasciarlo agire una notte intera all’interno del water, quindi facciamolo prima di andare a dormire e la mattina seguente bisogna solo sciacquare e il gioco è fatto.

Il secondo metodo è leggermente più impegnativo, ecco le istruzioni: fai un infuso di aglio e per questo basta semplicemente mettere a bollire una tazza d’acqua, tagliare qualche spicchio d’aglio a pezzetti. Appena l’acqua bolle, aggiungere i pezzi d’aglio e spegnere il fuoco, coprire la pentola con il coperchio e lasciare in infusione 15 minuti.

Trascorsi i 15 minuti puoi versare l’infusione nel water. Ti ricordiamo che il primo metodo va fatto durante la notte, prima di dormire perché è il momento in cui il bagno si usa meno.

Ti consigliamo di fare una delle due procedure almeno due volte a settimana, ti aiuterà a tenere il bagno pulito allontanando muffe e batteri, nemici per la salute dell’uomo.

In oltre molto importante l’aglio riesce ad eliminare il tartaro residuo e accumulato nella toilette. Non dimenticare di continuare a pulire il bagno come tua consuetudine, questo trucchetto è un extra per tenere il tuo bagno pulito in maniera impeccabile.