3 Ingredienti naturali per pulire il forno

Il forno è in assoluto uno degli elettrodomestici più utilizzati all’interno delle cucine, in quanto ci premette di cucinare in modo veloce e riuscendo inoltre ad occuparci di altre faccende durante il suo utilizzo.

Proprio per questo motivo, utilizzando il forno per la cottura di vari ingredienti, è consigliabile effettuare una costante pulizia e manutenzione, in modo tale da evitare di rovinare l’elettrodomestico e che le nostre ricette non risultino al meglio.

forno immagini

Ovviamente sono stati creati molti prodotti appositi per la pulizia del forno, ma nella maggior parte dei casi sono ricchi di sostanze chimiche, che possono andare ad annidarsi anche nelle nostre pietanze, diventando motlo dannose per il nostro organismo.

Proprio per questo motivo è preferibile l’utilizzo di ingredienti totalmente naturali per la pulizia del nostro elettrodomestico, in modo tale da non correre alcun rischio riguardante la nostra salute, la riuscita delle nostre ricette e anche per la cura dell’ambiente.

  1. Bicarbonato di sodio

Per evitare che la pulizia del nostro forno diventi una faccendo complicata e noiosa, è consigliabile effettuarla dopo ogni utilizzo. In particolar modo quando vengono fatte ricette con molti ingredienti o abbastanza grasse, in maniera tale da non lasciare modo ai residui di incrostarsi. Tutto ciò che dovremo fare sarà inumidire una spugna con acqua tiepida e bicarbonato di sodio e strofinarla su tutta la superficie.

  1. Sale grosso

Nel momento in cui si dovessero già essere formate fastidiose incrostazioni, un ottimo alleato sarà il sale grosso. Tutto ciò che dovremo fare sarà miscelare il sale grosso in acqua calda, fino a farlo sciogliere totalmente e applicare il composto sulla superficie interessata, lasciandolo a riposo per circa 15-20 minuti.

  1. Acqua e succo di limone

Se si ha bisogno di un’azione sgrassante e di un modo per eliminare gli odori del cibo, un metodo molto utile è quello del limone. Basterà infatti miscelare questi due ingredienti all’interno di una teglia e infornare il tutto a 180 gradi per circa 30 minuti. Concludere immergendo una spugna nel composto e a forno spento e leggermente raffreddato, strofinarla nelle zone più incrostate.