Come lavare gli stracci da cucina in modo che siano privi di batteri

La cucina rientra tra le stanze della propria abitazione che si sporca con maggiore facilità e velocità in quanto, al suo interno, si tende ad accumulare una grande quantità di umidità, germi e batteri causati dalla cottura degli alimenti.

Proprio per questo motivo è bene che, durante la sua pulizia, si presti maggiore attenzione e tempo a questo luogo, in modo tale da evitare qualsiasi accumulo di germi e batteri. Ovviamente, quando si parla di pulizia, non si intende solamente quella che riguarda le superfici, ma anche tutti gli utensili utilizzati al suo interno.

woman cleaning air conditioner with rag 2021 08 29 22 49 19 utc 1

Tra questi, è molto importante tenere ben puliti gli strofinacci che si utilizzano in cucina, con i quali siamo soliti asciugare le mani, pulire le superfici e asciugare anche le stoviglie. Questi, a lungo andare, possono diventare un vero e proprio cumulo di batteri e proprio per questo motivo bisogna dare loro una corretta igienizzazione.

Oltre alla pulizia, ovviamente, è bene prestare attenzione ai livelli di umidità e, in caso, sostituirla immediatamente in modo da evitare eventuali proliferazioni.

Andiamo a scoprire, allora, come disinfettare al meglio tutti i panni che si utilizzano all’interno di una cucina, in modo tale da non rischiare accumulo di germi, batteri e umidità che può portare anche alla formazione di muffa e cattivi odori.

dirty rag drying on a line 2022 02 05 03 53 37 utc 1

Un modo molto efficace per riuscire a disinfettare in modo ottimale gli strofinacci è quello di riempire una bacinella con dell’acqua calda e versare inoltre, al suo interno, dell’aceto bianco. Grazie a questo ingrediente, come è ormai risaputo, si ha la possibilità di disinfettare, sbiancare ed eliminare inoltre possibili sgradevoli odori.

Una volta mescolati i due ingredienti, immergere i panni per non meno di 10 minuti e, solo successivamente, rimuovere tutto l’eccesso di liquido e inserirli all’interno della lavatrice, azionando un programma ad una temperatura di 60 gradi.

Una volta concluso il ciclo di lavaggio e lasciati asciugare all’aria aperta, i nostri strofinacci risulteranno perfettamente puliti e disinfettati.