Come si pulisce il piano cottura ad induzione?

Grazie al suo stile unico, raffinato ed elegante, il piano a induzione viene apprezzato e scelto sempre di più come piano cottura da utilizzare in cucina.

Nonostante all’inizio sembri particolarmente complesso da utilizzare, una volta capito il meccanismo, risulta essere molto facile e comodo.

Una pecca di questo piano cottura però, è la pulizia che, se non si sa come eseguire nel modo corretto, potrebbe rovinarlo in modo definitivo.

woman hands in gloves cleans kitchen electric cera 2022 03 16 22 12 43 utc 1

Proprio a tal proposito, oggi abbiamo deciso di svelare alcuni prodotti che è possibile utilizzare per la pulizia del piano a induzione, in modo tale da ottenere sempre risultati ottimali, senza il rischio di graffiare la superficie.

La prima cosa da sapere riguardo al piano cottura a induzione è che questo funziona attraverso un sistema, situato sotto la superficie in vetroresina, che va a generare calore direttamente sul fondo della pentola in modo tale da evitare di bruciarsi in caso di contatto.

Essendo in vetroresina, il piano è davvero molto delicato e la sua manutenzione ha bisogno di alcune attenzioni per fare in modo che risulti, nel tempo, sempre in perfette condizioni.

Ovviamente alla base ci sono l’igiene e la pulizia non solo del piano cottura, ma anche degli utensili che si stanno utilizzando. Le pentole e le padelle, quindi, dovranno risultare sempre in perfette condizioni.

horizontal of faceless cropped female washing indu 2022 02 23 02 27 15 utc 1

Per quanto riguarda la pulizia ordinaria e giornaliera, tutto ciò che si dovrà fare sarà aspettare che questo si sia raffreddato e effettuare la pulizia con un panno in microfibra pulito in modo molto delicato e concludere asciugando con uno strofinaccio morbido o della carta assorbente da cucina.

Se dovessero essere presenti delle incrostazioni più ostiche o macchie causate da schizzi di cibo, è possibile utilizzare, insieme al panno inumidito, una piccola quantità di detergente per piatti o sapone di Marsiglia risciacquando con acqua tiepida e ricordando sempre di asciugare.

Per la pulizia più approfondita, invece, è opportuno effettuarla una volta a settimana, in modo da non creare accumuli di sporco e incrostazioni.

woman hand in gloves cleaning kitchen electric cer 2022 03 16 22 12 55 utc 1

Per la sua detersione è consigliabile l’utilizzo di prodotti appositi, creati proprio per evitare il danneggiamento della superficie.

È possibile creare un prodotto naturale, utilizzando aceto e bicarbonato di sodio, ricordando di far sciogliere bene gli ingredienti in modo da evitare qualsiasi possibilità di graffiare il piano.

Utilizzare sempre panni morbidi in microfibra e ricordare, infine, di concludere la pulizia asciugando accuratamente in modo da evitare macchie e aloni.