L’alimento che allontana le zanzare da casa e ti permette di dormire con la finestra aperta

Con l’avvicinarsi della stagione calda è assolutamente normale cominciare a temere per la presenza di alcuni fastidiosi insetti che sembrano essere sempre presenti per rovinare le nostre giornate e soprattutto le nostre notti. Ovviamente stiamo parlando delle zanzare.

Questi animali sono tra i più insopportabili e detestati al mondo in quanto le loro punture, oltre ad essere incredibilmente fastidiose, possono anche causare spiacevoli reazioni allergiche o addirittura trasmettere pericolose malattie.

tiger mosquito 2021 08 26 16 21 54 utc 1 1

Fortunatamente Madre Natura ci ha fornito alcuni rimedi, di cui non tutti sono a conoscenza, che possono fungere magnificamente da repellente per tenere questi animali alla larga e farci trascorrere più serenamente le nostre giornate.

Quelli di cui vogliamo parlarvi oggi sono dei cibi che, se frequentemente consumati, aiuteranno il vostro corpo a rilasciare determinate sostanze che terranno le zanzare alla larga.

Aglio e cipolla

Questi due ingredienti rilasciano, attraverso i pori presenti sulla nostra epidermide, delle fragranze che per le zanzare risultano alquanto sgradevoli.

Aceto di mele

Sebbene si tratti di un alimento molto apprezzato dagli esseri umani, le zanzare non tollerano l’odore che il nostro corpo emana, tramite il sudore, dopo aver assunto l’aceto di mele.

Peperoncino

Il principio attivo di questo prodotto, ovvero la capsaicina, risulta essere estremamente irritante per gli insetti.

macro of mosquito sucking blood 2021 09 02 14 52 30 utc 1 1

Pomodori

Questo ingrediente è ricco, al suo interno, di vitamina B1, che tende a respingere le zanzare.

Pompelmo

Grazie al loro sapore e odore aspro e acido, il pompelmo aiuta a tenere lontani diversi insetti, tra cui zanzare, zecche, cimici e pidocchi.

Legumi

In modo particolare i fagioli e le lenticchie contengono al loro interno la tiamina, più conosciuta come vitamina B1, che solitamente fa in modo che il corpo rilasci delle fragranze fastidiose per gli insetti.

mosquito bites hand 2022 05 08 02 20 40 utc 1 1

Basilico, menta e lavanda

Probabilmente tra le piante maggiormente apprezzate dall’essere umano per la loro profumazione, per gli insetti invece sono altamente disturbanti.

Crusca e germe di grano

Proprio come i pomodori e i legumi, hanno una cospicua quantità di vitamina B1 al loro interno, che fa in modo che le zanzare rimangano a debita distanza.

Non solo ingerendoli, ma anche utilizzandoli come oli essenziali, o come piante ornamentali, o ancora tagliando alcuni ingredienti e posizionandoli in luoghi strategici, si avrà la possibilità di scacciare via le fastidiose zanzare.