Home » Casa » Quali sono i cinque alimenti che non dovrebbero mai essere riscaldati nel microonde?

Quali sono i cinque alimenti che non dovrebbero mai essere riscaldati nel microonde?

Da

Il forno a microonde è diventato, nel corso del tempo, uno degli elettrodomestici più apprezzati all’interno delle cucine, in quanto in grado di semplificare la cottura e il riscaldamento di alcuni cibi.

Venne inventato per puro caso nel 1945 e da allora è divenuto un prodotto indispensabile per molte persone, non solo per la versatilità dell’utilizzo, ma anche per la sua semplicità.

credit by envato elements

Nonostante ciò che si possa pensare però, è bene sapere che non tutti gli alimenti possono essere inseriti all’interno del forno a microonde, sia per scaldarli che per effettuarne la cottura; andiamo a scoprire insieme di quali si tratta.

5 Alimenti che non dovrebbero mai essere riscaldati in microonde

1. Pasta

credit by envato elements

Come ogni italiano sa, il metodo migliore per cuocere la pasta è in pentola nell’acqua bollente. Anche per quanto riguarda il riscaldamento di questo ingrediente è preferibile evitare l’utilizzo del forno a microonde, soprattutto quando si tratta di pasta già condita. Questo perché i condimenti tenderanno a separarsi andando così a rovinare il piatto rendendolo poco gustoso. Proprio per questo è preferibile riscaldare la pasta all’interno di una padella, o un pentolino, aggiungendo un filo di olio e mescolando frequentemente.

2. Pizza

credit by envato elements

Chi non ha riscaldato, almeno una volta, la pizza all’interno del forno a microonde? Sebbene risulti un metodo molto semplice e veloce, questo tenderà a danneggiare la consistenza della pizza, rimuovendone la croccantezza e rendendola fin troppo morbida. Il modo migliore per riscaldarla è infatti in forno oppure in padella.

LEGGI ANCHE  5 consigli per tenere in ordine il tuo guardaroba

3. Pollo panato

credit by envato elements

Questo elettrodomestico non è assolutamente adatto alla cottura di questo alimento, in quanto lo renderà fin troppo morbido, andando a perderne così in croccantezza. È preferibile quindi optare per la padella, il forno o anche per la frittura per ottenere una fragranza inimitabile.

4. Patatine fritte

credit by envato elements

Ovviamente niente è meglio di gustare una porzione di patatine fritte appena fatte, ma quando queste avanzano, è consigliabile evitare di scaldarle nel forno a microonde ed è, di conseguenza, preferibile optare per l’utilizzo del forno classico.

5. Carne

credit by envato elements

Quando avanza della carne dal giorno prima, è meglio non riscaldarla nel forno a microonde ed optare per altre soluzioni, come ad esempio tagliarla in fettine sottili e posizionarlo in padella con un filo d’olio, procedendo così al riscaldamento. Anche lo scongelamento non dovrebbe essere effettuato nel forno a microonde, in quanto in questo modo si andrebbero a perdere tutte le caratteristiche della carne stessa.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Potrebbero interessarti…

Le informazioni proposte all’interno del sito rimediincasa.com non costituiscono, in alcun modo, una consultazione medica, una visita o una diagnosi di uno specialista. Le informazioni fornite su sito internet si prefiggono l’obiettivo di integrare e mai sostituire le informazioni che gli specialisti possono dare. I prodotti, i rimedi ed i trucchetti forniti sono a scopo informativo e in nessun modo è possibile garantire dei risultati certi, qualsiasi rimedio citato varia in base alle diverse situazioni.