Quattro trucchi per rimuovere le macchie di vino rosso

Ognuno è stato macchiato di vino una volta o l’altra. È il rischio che dobbiamo correre quando ci godiamo un buon vino rosso. Ma se ti succede, non preoccuparti, le macchie di vino rosso non sono così difficili da pulire come potresti pensare all’inizio, soprattutto se sei veloce nel farlo. Ecco alcuni dei modi migliori per pulire le macchie di vino rosso:

red wine bottle wine glass and corkscrew on woode 2022 01 06 16 05 02 utc 1 1

Il trucco del sale (fa miracoli su tovaglie e tappeti)

Nel momento in cui macchiate il vostro tappeto di vino rosso, rimuovete quanto più potete con dei tovaglioli di carta e coprite il resto con tanto sale da non vedere la macchia di vino. Lasciate che il sale assorba tutto il vino per un po’. Una volta che il sale è asciutto, usa l’aspirapolvere per rimuovere tutto il sale imbevuto di vino e scoprirai che non c’è macchia.

Una combinazione di detersivo liquido e perossido di idrogeno (ottima opzione per i vestiti)

Mescolare parti uguali di detersivo liquido e acqua ossigenata. Metti la miscela sulla macchia e lascia che assorba la combinazione. In quel momento puoi vedere come la macchia inizia a scomparire. Una volta che tutta la macchia è stata assorbita dalla combinazione di prodotti, lava i tuoi vestiti normalmente. Questo trucco funziona meglio su indumenti di colore chiaro, poiché il perossido di idrogeno tende a rimuovere i colori.

Acqua bollente (Una buona alternativa alle tovaglie)

Mettere a bollire l’acqua e mentre bolle, trovare un recipiente capiente e metterlo nel lavandino, metterci dentro la tovaglia stesa con degli elastici. Una volta che l’acqua bolle, versala sulla tovaglia e la macchia scomparirà.

Aceto bianco e detersivo (un altro ottimo trucco per il bucato)

Copri l’intera macchia di vino con aceto bianco, poiché neutralizza i pigmenti rosso e viola. Fatto ciò, inizia a strofinare con il detersivo e lava tutto con acqua calda. La macchia non dovrebbe più esserci.