Se un bicchiere si rompe dove lo buttate? No, la risposta non è nel vetro

Ormai da anni è entrata a far parte della nostra vita la raccolta differenziata, in grado di aiutare a riciclare al meglio ogni rifiuto cercando di inquinare il meno possibile.

La maggior parte delle persone, in poco tempo, sono state in grado di mettere in pratica le varie regole che aiutano ad ottenere una perfetta raccolta differenziata.

Nonostante ciò, ci sono alcuni materiali particolari che possono risultare difficili da riciclare e non ci si riesce a raccapezzare su quale sia il luogo in cui gettarle.

Proprio per questo motivo abbiamo deciso di spiegare nel miglior modo possibile come riciclare questi particolari materiali nel modo corretto.

broken bottle 2021 08 29 14 55 25 utc 1 1

Vetro Pyrex

Questi materiali sono realizzati appositamente per resistere al calore e quindi durante il processo di riciclaggio non si sciolgono correttamente, pertanto il Pyrex va regolarmente buttato nel cestino della indifferenziata e non in quello del vetro.

Contenitori di polistirolo

Per questo tipo di contenitori, le norme variano di zona in zona, ma solitamente vengono smaltiti insieme alla plastica. In certe zone, invece, vengono messi insieme all’indifferenziato.

Specchi

Lo specchio è un oggetto particolare, dato che è composto da più strati. Il loro rivestimento rende complesse le pratiche di riciclaggio e se quindi non volete buttarli nell’indifferenziato provate a trasformarli in qualcosa di artistico, usando la vostra creatività.

Lampadine

Le lampadine contengono mercurio, quindi non è corretto smaltirle nella raccolta differenziata. Questi oggetti devono essere smaltiti in appositi centri di smaltimento, dato che buttandoli nell’indifferenziata si causano gravi danni all’ambiente.

Bombolette spray

Questi oggetti non vanno mai smaltiti se ancora parzialmente pieni, dato che al loro interno contengono dei liquidi infiammabili. Svuotate la bomboletta e portatela ad un centro di smaltimento o un’isola ecologica.

Bicchieri

Come il Pyrex, anche i bicchieri che utilizziamo a tavola sono trattati con sostanze chimiche e quindi vanno avvolti nella carta e gettati nell’indifferenziata.

Ceramica

Le ceramiche non possono essere riciclate nei metodi standard, quindi vanno smaltite nell’indifferenziata.

Grucce e appendiabiti

Questi oggetti possono essere gettati nella plastica, purché realizzate interamente in questo materiale. Viceversa, è opportuno gettarle nell’indifferenziata.

Imballaggi

Per questi materiali bisogna attenersi alle norme che ogni Comune adotta, dato che si tratta di prodotti particolari.

Sacchetti di plastica

Potrebbe sembrare scontato, ma non tutti i sacchetti di plastica possono essere messi nel contenitore apposito. A volte si tratta di plastica riciclabile, mentre in altri casi di materiali compositi. La cosa migliore da fare è informarsi sul tipo di materiale di cui sono composti e smaltirli in modo adeguato.