4 modi per pulire la tua casa con la cipolla

La cipolla è uno degli ingredienti più utilizzati nella preparazione di gustosissime ricette. Non amata da tutti, la cipolla riesce però a donare un ottimo sapore alle nostre pietanze ed è ottima anche mangiata senza che sia accompagnata da altri ingredienti.

La cipolla inoltre possiede molte proprietà benefiche, non solo per il nostro corpo, ma anche per l’ambiente che ci circonda.

Nonostante spesso ci faccia lacrimare gli occhi e l’odore che rilascia può non essere apprezzato da tutti, questo speciale alimento può risultare di grande aiuto anche per quanto riguarda le pulizie della nostra casa.

Scopriamo allora insieme come la cipolla può esserci di aiuto nello sbrigare le faccende domestiche.

  1. Pulizia di pentole e padelle

Grazie a questa tecnica riusciremo a far risplendere le nostre pentole e padelle. Tutto ciò che dovremo fare sarà strofinare il prodotto su tutta la superficie, inumidendola con acqua tiepida. Dopo aver lasciato agire qualche minuto, si risciacquerà il tutto.oltre a pulire e lucidare, la cipolla sarà in grado di eliminare germi e batteri.

  1. Contro gli insetti

Il fore e pungente odore emanato dalla cipolla è in grado di allontanare gli insetti, come ad esempio formiche e zanzare, tenendoli lontani dalla nostra casa. Ci basterà tagliarla molto finemente, mettere il tutto in ammollo per 24 ore circa in acqua calda e non appena sarà nascosto il tempo, versare il liquido in un flacone e nebulizzarlo nelle zone più colpite.

  1. Rimozione della ruggine

A volte può succedere di rirovarci con degli utensili che presantano qualche zona arruginita. È una cosa molto comune, ma con questo metodo anche molto semplice da eliminare. Tutto quello che occorrerà fare sarà strofinare la cipolla nella zona interessata, aggiungere qualche goccia di olio e continuare a strofinare aiutandosi con un panno; concludere il tutto risciacquando ed asciugando con estrema attenzione.

  1. Eliminare le macchie

Forse non tutti sono a conoscenza del fatto che la cipolla si dimostra di grande aiuto nel momento in cui dobbiamo smacchiare il nostro bucato. I succhi rilasciati dalla cipolla si insinuano all’interno del tessuto, non lo danneggiano e vanno ad assorbire le macchie gialle rendendole invisibili. Basterà applicare della cipolla grattuggiata sulla macchie, lasciarla agire per circa 15 minuti e infine lavare come di consueto.