Home » Casa » Dove è corretto gettare la carta igienica?

Dove è corretto gettare la carta igienica?

Da

È corretto gettare la carta igienica nel water o dovremmo utilizzare soluzioni differenti? La carta igienica è utilizzata nel mondo occidentale dal 1857 e da allora è diventata una presenza costante in ogni abitazione.

Tuttavia, tra utilizzarla bene e smaltirla correttamente ci sono delle enormi differenze e oggi vogliamo farvi luce su questa faccenda, una volta per tutte. Da anni ci sono diversi dibattiti in merito alla questione del luogo più “giusto”, dove gettare la carta igienica.

La maggior parte delle persone la getta semplicemente nel gabinetto, lasciando che finisca nello scarico e nelle fognature, mentre altre preferiscono utilizzare un’apposita pattumiera, per evitare di poter intasare gli scarichi.

Ovviamente esistono innumerevoli formati di carta igienica, e questi variano dai modelli più economici a quelli considerati “di lusso”.

Inserire la carta igienica usata nelle pattumiere, e mescolandola ad altri rifiuti più portare alla diffusione di virus e infezioni di vario tipo, dato che contiene resti di materia fecale, urine e in certi casi persino sangue.

Questi elementi una volta a contatto con l’aria possono sprigionarsi e quindi influenzare negativamente l’ambiente che li circonda.

Per questo motivo, conservare la carta igienica in un cesto dei rifiuti accanto al gabinetto è un’azione del tutto sconsigliata e la soluzione migliore è quella di gettarla direttamente all’interno del wc, dopo il suo utilizzo, e lasciare che si dissolva all’interno dei canali di scolo.

LEGGI ANCHE  5 consigli per tenere in ordine il tuo guardaroba

Ovviamente tutto dipende dalla qualità della carta igienica. Questa, infatti, dovrebbe essere realizzata con materiale cartaceo degradabile e organico, e pertanto dovrebbe sfaldarsi rapidamente, subito dopo aver toccato l’acqua.

Se alcuni formati di carta igienica non sono a norma, potreste danneggiare seriamente il vostro scarico, ostruendolo e provocando l’intasamento della tazza del wc.

Ricordate quindi di optare sempre per della carta igienica “a norma” e dimenticate completamente la possibilità di accumularla in un cestino dei rifiuti, anche se chiuso ermeticamente.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Potrebbero interessarti…

Le informazioni proposte all’interno del sito rimediincasa.com non costituiscono, in alcun modo, una consultazione medica, una visita o una diagnosi di uno specialista. Le informazioni fornite su sito internet si prefiggono l’obiettivo di integrare e mai sostituire le informazioni che gli specialisti possono dare. I prodotti, i rimedi ed i trucchetti forniti sono a scopo informativo e in nessun modo è possibile garantire dei risultati certi, qualsiasi rimedio citato varia in base alle diverse situazioni.