Come pulire il forno con Coca-Cola e limone

Il forno è un elettrodomestico che non viene utilizzato ogni giorno, ma non per questo bisogna trascurare la sua pulizia. E’ comune pulire il forno quando viene utilizzato con un panno, per eliminare il grasso che si è creato.

Quando notiamo che il forno inizia ad accumulare sporcizia è fondamentale pulirlo quanto prima possibile. Con il forno cuciniamo i nostri cibi e l’igiene è al primo posto. Oggi ti suggeriamo dei trucchetti per pulirlo senza dover ricorrere a prodotti chimici il cui odore a volte è troppo forte e risulta essere gradevole. 3 Trucchi della nonna per pulire casa con il limone

apple pie gdd548e294 1280

Trucchi per pulire il forno con il limone

Il primo trucco di cui di parliamo prevede l’utilizzo di un’agrume, il Limone. Questo è uno sgrassante naturale con cui puoi riuscire facilmente ad eliminare grasso e sporco. Inoltre è un antibatterico e ti aiuterà a lasciare un odore gradevole nella tua cucina.

Il passo numero uno da fare è: estrarre le teglie dal forno e utilizzare il succo di due limone aggiungendo un terzo d’acqua. Potete anche aggiungere delle bucce di limone per rafforzare la pulizia.

Inforna le teglie e accendi il forno a 120 gradi per mezz’ora. Dopo lasciate raffreddare. Successivamente con l’aiuto di una spugna eliminate il grasso e lo sporco dalle pareti. Come ultimo passaggio passa un panno pulito e il gioco è fatto! Trucchi casalinghi per eliminare formiche, scarafaggi e mosche

Trucchi per pulire il forno con la Coca-Cola

La Coca-Cola è un prodotto famosissimo per la pulizia della casa. Utilizza la coca cola per pulire le griglie del forno, quello che devi fare è metterle a mollo per 15 minuti, sciacquarle e asciugarle ed ecco pulito il forno!

Speriamo che questi semplici due trucchetti per la pulizia del forno vi torneranno utili. 4 trucchi casalinghi per sbarazzarsi dei pesciolini d’argento in casa